RESOCONTO VERBALE
Assemblea Generale della Consulta della Cultura del Municipio Roma IX
Giovedì 21 Ottobre 2021

Verificata la regolarità della convocazione, effettuato l’appello e constatata la presenza fisica nella Sala De Filippo della sede in Via Carlo Avolio 60 nel rispetto del distanziamento e delle norme in vigore per il contenimento della Pandemia, verificati i collegamenti per la partecipazione a distanza sulla piattaforma Zoom e presa nota delle deleghe pervenute dalle Associazioni aderenti che risultano quindi partecipi nel numero minomo previsto alle ore 18:45 il Presidente dichiara aperta l’Assemblea riunitasi per discutere e deliberare sul seguente:

ORDINE DEL GIORNO

1. Relazione del Presidente
2. Spazi in Via Carlo Avolio
3. Centro Cultuale Elsa Morante
4. Formazione della Collezione della Consulta
5. Sito web, newsletter e attività di promozione culturale
6. Servizi gratuiti di supporto alle attività delle associazioni
7. Sviluppo sportelli gratuiti di supporto alla cittadinanza
8. Nomina Segretario della Consulta in seguito alle dimissioni pervenute da Patrizia De Vivo
9. Varie ed eventuali

ASSOCIAZIONI PRESENTI :

• Accademia Romanesca (per delega a Massimo Gazzè)

• Coro Polifonico Sirius

• Impronta Sonora (per delega a Filippo Cioffi)

• Tam Tam Online (per delega)

• InDipendenza (per delega)

• La Mimosa

• Opera Decima

• Vivere In… Onlus

• Meravigliarte (per delega a Luisa Stagni)

• La Vigna

• Tesori nascosti

• Libera 9 (per delega)

• Ars In urbe (per delega)

• Viviamo Vitinia

• Le Artivendole

• Officina delle Culture

• Destination West Africa (per delega)

Il Coro Polifonico Bibliocanto APS partecipa senza diritto di voto in attesa di iscrizione Albo Municipale.

Interviene alla Assemblea quale esperto nelle tematiche trattate il professor Carlo Felice Casula.

RISULTANO ASSENTI LE SEGUENTI ASSOCIAZIONI:

• Interactive Language

1. RELAZIONE DEL PRESIDENTE
Il Presidente illustra brevemente la sua relazione in particolare per le associazioni assenti nella precedente assemblea come noto conclusa per causa di forza maggiore in conseguenza allo scollegamento della
connessione di rete, la quale nel mentre è stata finalmente installata ed attivata in modalità fibra ottica.

2. SPAZI IN VIA CARLO AVOLIO
Anche in merito al secondo punto posto all’ordine del giorno viene svolto un sintetico riepilogo su quanto discusso nella assemblea del 9 ottobre, non essendoci novità e nessuno avendo chiesto la parola, si passa al seguente punto posto all’ordine del giorno.

3. Centro Culturale Elsa Morante
Anche sul terzo punto posto all’ordine del giorno, dopo un sintetico riepilogo, il Presidente rinnova l’invito alle Associazioni di presentare proposte di iniziative culturali da svolgersi presso il Centro Culturale Elsa
Morante in modo da presentare a Biblioteche di Roma una proposta organica e continuativa. Non essendoci novità e nessuno avendo chiesto la parola si procede alla trattazione dei successivi punti posti
all’ordine del giorno.

4. Formazione della Collezione della Consulta
Tra le nuove iniziative da intraprendere spicca la formazione di una Collezione d’arte della Consulta, da realizzarsi con contratti di comodato d’uso gratuiti con durata perpetua e revocabili, da sottoscrivere con artisti che vogliano conferire loro opere alla Consulta. Lo sviluppo dei aspetti tecnici, giuridici ed operativi verrà trattato dal Comitato Direttivo ed una volta definiti questi verranno sottoposti alla approvazione in
Assemblea.

5. Sito web, newsletter e attività di promozione culturale
Tra gli obiettivi da conseguire a breve la realizzazione di un nuovo sito internet romanove.it che oltre a divenire un punto di riferimento per la promozione degli eventi culturali possa essere uno strumento di informazione per le associazioni del territorio. A tal fine si intende pubblicare anche una newsletter settimanale. In merito a questo aspetto Emilio Gatto di Impronta Sonora interviene sollecitando la Consulta ad intraprendere una campagna diretta alle Associazioni ed alla Cittadinanza per aumentare le iscrizioni e quindi la partecipazione alle attività della Consulta.

6. Servizi gratuiti di supporto alle attività delle associazioni
Dalla discussione emerge l’esigenza delle Associazioni di poter domiciliare in Via Carlo Avolio 60 la loro sede legale, spesso eletta nel domicilio privato del rappresentante legale e/o presso studi legali e commercialisti. Il Presidente si farà carico di valutare la fattibilità di tale operazione e/o comunque di individuare una soluzione a tale problematica.

Tra i servizi del tutto gratuiti che invece potranno essere a breve attivati per
ogni singola associazione che ne farà richiesta quelli relativi a:
• un numero telefonico fisso con segreteria gratuita;
• una casella di posta elettronica associazione@romanove.it che quindi qualifichi l’associazione come
aderente alla Consulta;
• extranet.romanove.it spazio web con accesso protetto e riservato favorisca e semplifichi la pubblicazione di articoli e la promozione di eventi all’interno del nuovo sito
• consultadellacultura.workplace.com strumento di comunicazione e scambio di informazioni riservato ai membri delle associazioni aderenti.

La Consulta intende anche provare a coinvolgere professionisti che a titolo di volontariato possano supportare da un punto di vista legale, amministrativo e tributario le associazioni aderenti alla Consulta dando così vita ad una sorta di sportello con apertura periodica da stabilire.

7. Sviluppo sportelli gratuiti di supporto alla cittadinanza
Nell’ambito della discussione sono sortite diverse proposte, l’analisi e lo sviluppo di tali ulteriori iniziative
viene demandato ai lavori del Comitato Direttivo che elaborerò delle proposte da sottoporre alla
approvazione in Assemblea.

8. Nomina Segretario della Consulta in seguito alle dimissioni pervenute da Patrizia De Vivo
Prima dell’inizio dei lavori Patrizia De Vivo è intervenuta nella sede di Via Carlo Avolio per salutare la Consulta della Cultura della quale è stata a lungo Segretaria Generale. Per l’occasione ha ricevuto le più sentite congratulazioni in seguito alla sua elezione quale Consigliere del Municipio Roma IX Eur. Tutti i presenti gli hanno augurato buon lavoro. In seguito alle sue dimissioni il presidente procede in Assemblea
alla nomina quale nuova Segretaria Generale della Consulta della Cultura Antonella Lefevre la quale accetta
l’incarico con effetto immediato.

9. Varie ed eventuali
Essendo esauriti tutti i punti posti all’ordine del giorno e nessuno avendo chiesto la parola alle ore 20:45 il
presidente dichiara chiusa l’Assemblea.

× Possiamo aiutarti?